Open Innovation

E’ un concetto elaborato dall’economista statunitense Henry Chesbrough, che la definisce “un paradigma che afferma che le imprese possono e debbono fare ricorso ad idee esterne, così come a quelle interne, ed accedere con percorsi interni ed esterni ai mercati, se vogliono progredire nelle loro competenze tecnologiche.”

Open Innovation: i fori nell’imbuto rappresentano l’apertura allo scambio interno-esterno rispetto al processo tradizionale di innovazione, che prevede un flusso di portata progressivamente inferiore tra il momento in cui vengono generate idee (tante) e quello in cui solo alcune

Open Innovation: i fori nell’imbuto rappresentano l’apertura allo scambio interno-esterno rispetto al processo tradizionale di innovazione, che prevede un flusso di portata progressivamente inferiore tra il momento in cui vengono generate idee (tante) e quello in cui solo alcune